1. Fatima Portugal

    Fatima Portugal 2017
  2. California Conference

    image
  3. Rome 2017

    Rome 2017
  4. Ask Father

    image

Il Messaggio indirizzato agli Individui


A Fatima, la Beata Vergine Maria non ha chiesto niente di nuovo o di particolarmente difficile ai singoli fedeli; al contrario, Ella ha ripetuto agli uomini il messaggio che avevano costantemente ignorato da un po’ di tempo a questa parte.

La Madonna di Fatima ha evidenziato la necessità, per ciascuno di noi, di smettere di peccare e di tornare a Dio, dato che il Signore viene gravemente offeso ed un numero incalcolabile di anime finisce all’inferno per colpa dei loro peccati. La Madonna di Fatima ha evidenziato la necessità della preghiera, del sacrificio e della penitenza – le quali non devono per forza essere troppo severe, ma che devono invece consistere nel compiere correttamente il proprio dovere quotidiano, obbedendo al volere del Signore, evitando le più prossime occasioni di peccato ed agendo in accordo con il Suo volere in tutte le proprie attività.

Ovviamente, il Signore ricompenserà quelle anime che avranno generosamente compiuto sacrifici ulteriori, come fecero i tre pastorelli di Fatima. Quando i fanciulli si legarono la corda attorno al polso, come penitenza, la Madonna disse loro: “Dio è soddisfatto dei vostri sacrifici.” Ci è stato detto che “A chiunque fu dato molto, molto sarà chiesto” (Luca 12,48). Coloro tra noi che hanno ricevuto molto dal Signore, dovrebbero sforzarsi di usare i propri talenti con generosità, e cercare di compiere sacrifici più grandi per ottenere maggiori gloria ed onore al Suo nome, e per non poter essere giudicati come dilapidatori dei propri talenti.

La Madonna ha inoltre ricordato a ciascuno di noi il bisogno della preghiera, ed il grande valore di quest ultima. Sant’Alfonso ci dice che “colui che prega sarà salvato, colui che non prega sarà dannato.” La Madonna ha istruito i fanciulli affinché recitassero almeno cinque decine del rosario ogni giorno, e di pregare specialmente per la pace, per i poveri peccatori e per il Santo Padre. Nel Messaggio di Fatima apprendiamo che, se ci rivolgiamo a Nostro Signore in modo umile – fiduciosi e perseveranti – Egli risponderà, e ci donerà molte grazie in cambio: “I Cuori di Gesù e Maria sono attenti alla voce delle vostre suppliche”, disse l’Angelo ai fanciulli. Anche la devozione dei Primi Cinque Sabati è stata data ai singoli come strumento per ottenere la grazia della perseveranza finale, in punto di morte, e per consolare il Cuore ferito di Maria.

Se i singoli fedeli rispondono alle richieste della Madonna di Fatima, essi godranno di molti benefici. Sarà garantita la pace nei loro cuori e nelle loro famiglie. Essi aiuteranno a salvare molte anime dall’inferno. Faranno felice Nostro Signore e consoleranno il Cuore Immacolato di Maria, ricevendo in cambio moltissime grazie. E quando un numero sufficiente di persone avrà risposto alle richieste della Madonna di Fatima, allora il Papa ed i vescovi consacreranno finalmente la Russia, e nel mondo scenderà la pace.

Se i singoli fedeli non rispondono alle richieste fatte dal Cielo a Fatima, tuttavia, essi pagheranno un terribile prezzo. Il mondo sarà sconvolto da guerra, carestie, dal martirio dei buoni, dalla persecuzione della Chiesa e del Santo Padre, dall’annientamento delle nazioni e dall’apostasia dell’unica vera Fede. Ma ancor peggio rispetto a questi castighi materiali, essi correranno il grave pericolo di perdere la propria anima, andando all’inferno per tutta l’eternità.

Lo stato attuale del mondo è indice del fatto che la maggior parte delle persone hanno scelto di ignorare le richieste della Madonna di Fatima: le guerre infuriano in tutto il mondo, la Chiesa è in uno stato di crisi, l’apostasia è diffusa ovunque, milioni di innocenti nascituri vengono uccisi ogni anno. Nel frattempo Nostro Signore ed il Cuore Immacolato di Maria sono sempre più offesi, mentre gli uomini continuano ad attirare l’ira di Dio su se stessi, per via della loro sprezzante adesione al peccato e del loro rifiuto di emendare le proprie vite in conformità col volere di Dio.