testimonianze pubblicate:

Cardinale Ratzinger
(novembre 1984)

L’11 novembre 1984, il Cardinale Ratzinger, allora a capo della Congregazione per la Dottrina della Fede, rilasciò un intervista alla rivista Jesus, pubblicata dalle Suore Paoline. L’intervista si intitolava: “Ecco perché la Fede è in Crisi”, e fu pubblicata con il permesso esplicito del Cardinale. In quest’intervista, il Cardinale Ratzinger rivelò di aver letto il Terzo Segreto, e che esso si riferiva ai “pericoli che incombono sulla fede e la vita del cristiano e quindi (la vita) del mondo.

In quella stessa intervista, il Cardinale Ratzinger disse che il Segreto si riferiva anche all’ “importanza dei novissimi [gli Ultimi Tempi/ le ultime Cose]” e che “se non lo si pubblica – almeno per ora – è per evitare di far scambiare la profezia religiosa con il sensazionalismo…” Il Cardinale rivelò inoltre che “i contenuti di quel ‘Terzo Segreto’ corrispondono all’annuncio della scrittura e sono ribaditi da molte altre apparizioni Mariane, a cominciare da quella stessa di Fatima…”

Foto dell’originale estratto dalla rivista “Jesus”



Ecco una riproduzione fotografica della parte fondamentale dell’intervista al Cardinale Ratzinger, riguardante il Terzo Segreto, approvata da Sua Eminenza in persona nei primi giorni di ottobre e pubblicata nell’edizione dell’11 novembre 1984 della rivista Jesus. Il testo originale in Italiano riprodotto nella fotografia è stato pubblicato sul The Fatima Crusader, nell’edizione 37, Estate 1991. La traduzione in lingua inglese fu pubblicata sul The Fatima Crusader, numero 18 dell’ottobre-dicembre 1985, e sul The Fatima Crusader, Numero 37, Estate 1991 (con una tiratura di 1 milione di copie) – a tutt’oggi non è stata contestata da nessuno.



Ecco quindi il testo dell’intervista, approvata dallo stesso Cardinale Ratzinger nei primi giorni di ottobre del 1984.

A una delle quattro sezioni della Congregazione (per la Dottrina della Fede) spetta l’occuparsi di apparizioni mariane.

“Cardinal Ratzinger, lei ha letto il cosiddetto “Terzo Segreto di Fatima”, quello inviato da suor Lucia a papa Giovanni che non volle rivelarlo e ordinò di depositarlo negli archivi?” (nella risposta, il Cardinale Ratzinger disse:)

“Si, l’ho letto” (a questa risposta sincera fece seguito un’altra domanda:)

“Perché non viene rivelato?” (A questa domanda, il Cardinale dette la seguente risposta, assai indicativa:)

Perché, stando al giudizio dei Pontefici, non aggiunge nulla di diverso a quanto un cristiano deve sapere della rivelazione: una chiamata radicale alla conversione, l’assoluta serietà della storia, i pericoli che incombono sulla fede e la vita del cristiano e dunque del mondo. E poi, l’importanza dei “Novissimi” (gli ultimi eventi alla fine dei tempi). Se non lo si pubblica – almeno per ora – è per evitare di far scambiare la profezia religiosa con il sensazionalismo. Ma i contenuti di quel “Terzo Segreto” corrispondono all’annuncio della Scrittura e sono ribaditi da molte altre apparizioni mariane, a cominciare da quella stessa di Fatima, nei suoi contenuti noti. Conversione, penitenza, sono condizioni essenziali alla ‘salvezza’.

Nella parte dell’intervista mostrata qui sopra nella foto, il Cardinale afferma che il Terzo Segreto contiene una “profezia religiosa” che non può essere rivelata “per evitar di farla scambiare con il sensazionalismo”. Eppure il 26 giugno 2000, lo stesso Cardinale Ratzinger disse che il Terzo Segreto si riferisce solo ad eventi che sono già accaduti (culminati nel tentato omicidio del Papa avvenuto nel 1981) e non contiene alcuna profezia riguardante il futuro. Cosa ha spinto il Cardinale Ratzinger a cambiare la sua precedente testimonianza? Perché il 26 giugno 2000 egli ha suggerito che forse il Terzo Segreto potrebbe essere solo un parto dell’immaginazione di Suor Lucia? Il Cardinale crede realmente nel Messaggio di Fatima? Se non vi crede, allora la sua interpretazione personale del Messaggio di Fatima può essere considerata valida?

Nel giugno 1985, l’intervista apparsa il novembre dell’anno prima sulla rivista Jesus, venne pubblicata in un libro intitolato Il Rapporto Ratzinger. Riferimenti essenziali all’intervista, riguardanti i contenuti del Terzo Segreto, furono misteriosamente rimossi dal libro. Tale libro venne pubblicato in inglese, francese, tedesco ed italiano,   e raggiunse la tiratura di oltre 1 milione di copie. Malgrado le rivelazioni riguardanti il Terzo Segreto fossero state censurate, il libro ammetteva che la crisi della Fede, della quale Padre Alonso ci rivelò essere predetta dal Terzo Segreto, incombe già su di noi, e che essa avviluppa nelle sue spire il mondo intero.1

Per ulteriori informazioni sui temi ai quali alluse il Cardinale Ratzinger in questa intervista, vedi l’articolo “Il Vero Terzo Segreto”.

Note:

1. Padre Paul Kramer, ed., La Battaglia Finale del Diavolo, (The Missionary Association, Terryville, Connecticut, 2002) pp. 33, 274-275. Vedi Frère Michel de la Sainte Trinité, Tutta la Verità su Fatima – Volume III: Il Terzo Segreto, (Immaculate Heart Publications, Buffalo, New York, U.S.A., 1990) pp. 822-823. Vedi inoltre la rivista Jesus, 11 novembre 1984, p. 79. Vedi anche The Fatima Crusader, numero 37, estate 1991, p. 7.

Articoli Collegati:

• Il Vero Terzo Segreto
• Il Cardinale Ratzinger parla del Terzo Segreto di Fatima

• La Battaglia Finale del Diavolo
• Nella serie delle “testimonianze pubblicate”:

• Padre Fuentes (1957)
Neues Europa (1963)

• Padre Alonso (1975-1981)
• Papa Giovanni Paolo II a Fulda, Germania (1980)
• Lettera di Suor Lucia (1982)
• Il Vescovo di Fatima (10 settembre 1984)
• Altri Testimoni (1930 - 2003)